Roma-Siena, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

ROMA SIENA VOTI PAGELLE GAZZETTA – La Roma travolge il Siena quattro a zero grazie a uno strepitoso Osvaldo autore di una tripletta sontuosa nonostante qualche fischio dell’Olimpico. Ma anche il portiere romeno Lobont, all’esordio stagionale, ha mostrato di essere sempre pronto. Bellissima prova di Totti autore di altri assist preziosi, mentre bel gol di Lamela. Nel Siena si salva solo Emeghara che ci prova in tutti i modi a impensierire la difesa della Roma. Voti e pagelle della Gazzetta dello Sport.

ROMA 7
LOBONT 7 Esordio stagionale con
due grandi interventi su Emeghara:
vuoi vedere che il portiere più
affidabile era quello che c’era già e
non costava nulla?
TOROSIDIS 6 Tanta corsa e fase
difensiva vissuta con sufficienza,
ma non è giornata di patemi.
BURDISSO 6,5 Rientra dalla
squalifica e prende subito il
comando del reparto.
CASTAN 6 Il paio di distrazioni
giornaliere non fa danni.
BALZARETTI 6 Tanto impegno,
qualche confusione: il ruolo di
chioccia per un futuro titolare
sembra perfetto per lui.
BRADLEY 6,5 Il soldato semplice
che tutti vorrebbero avere:
disinnesca i fragili dirimpettai e
chiude sui trequartisti.
DE ROSSI 6 Gli acciacchi alla
caviglia (domani accertamenti)
prima lo limitano, poi lo tolgono di
scena. Fin lì aveva galleggiato.
PJANIC 6 Non al meglio, entra per
De Rossi, si siede sulla poltrona del
regista ma la partita virtualmente
finita non lo valorizza.
LAMELA 7 Un gol bello (il 15˚) e
un assist prezioso nobilitano la sua
prova nel segno, come sempre,
della poca continuità.
PERROTTA 6 Gara 400 con la
Roma: basta per la sufficienza.
TOTTI 7,5 Ha la febbre eppure
esce anche un po’ seccato per il
cambio: con questa voglia nessuna
meraviglia che metta lo zampino in
tutti i gol. (Lopez s.v.)
FLORENZI 6,5 Moto perpetuo più
l’assist del terzo gol: prezioso.
h 8 IL MIGLIORE
OSVALDO
La tripletta e un palo non
basteranno ad evitare l’addio, ma
ha numeri da campione.
All. ANDREAZZOLI 7 Il catechismo
della concentrazione stavolta è
stato imparato a memoria. Le
scelte ragionevoli fanno il resto.

SIENA 4

PEGOLO 5,5 Non è Batman e
davanti ha la banda del buco, ma
sul primo e 4˚ gol ci mette del suo.
TERZI 5 La 100a in A naufraga con
una prova troppo tenera.
PACI 4 Le zolle di sua competenza
per i giallorossi sono sempre fertili.
FELIPE 4,5 La prima falla della
diga si apre dal suo lato, poi arriva
la cascata e c’è il «si salvi chi può»
ANGELO 5 Errore grave sulla terza
rete, però prova anche a spingere
sul suo binario.
VERGASSOLA 5,5 Direttore
d’orchestra con la bacchetta
spuntata. Ammonito, sarà
squalificato. (Verre s.v.)
DELLA ROCCA 5,5 Poca corsa e
molta imprecisione.
RUBIN 6 Pedala bene sulla fascia
non sfigurando contro Torosidis.
ROSINA 5,5 Ha piedi buoni, però
mira disastrosa: disinnescato.
CALELLO 5,5 Entra per Rosina e
non incide su un match alla frutta.
VALIANI 5 Galleggia in una ghiotta
trequarti senza riuscire a rendersi
mai pericoloso.
AGRA 5,5 Entra per Valiani, ma
non riesce a dare sostanza alla
mediana.
h 7 IL MIGLIORE
EMEGHARA
Se i giallorossi non vivono la
partita come una scampagnata è
solo perché l’attaccante riesce
sempre a tenere alta l’attenzione
della difesa. Peccato per lui che
stavolta la Roma schieri un
portiere che non si distrae.
All. IACHINI 5 L’attenzione tattica
sulle fasce apre voragini al centro,
ma quello che preoccupa di più è lo
spirito combattivo della squadra:
con questa voglia non si resta in
Serie A

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top