Italia-Giappone 4-3, che sofferenza! Dallo 0-2 alla favola di Giovinco

Calcio

ITALIA GIAPPONE CRONACA GIOVINCO – Una sofferenza senza fine. L’Italia di Prandelli vola in semifinale di Confederations Cup battendo quattro a tre il Giappone. Gli azzurri però devono sudare sette camicie visto che i nipponici di Zaccheroni partono forti e passando in vantaggio per ben due volte. Rigore siglato da Honda su un presunto fallo di Buffon sull’attaccante nipponico. Raddoppio del giocatore del Manchester United Kagawa che approfitta di un errore della difesa italiana. Ci pensa a fine primo tempo De Rossi a segnare il gol della rimonta. Ad inizio ripresa è un’altra Italia, Giaccherini crea i presupposti per l’autogol del difensore giapponese. Balotelli sigla il rigore del tre a due. Il pareggio di Okazaki rimette la partita in parità, il Giappone va vicino alla vittoria ma ci pensa Giovinco nel finale a chiuderla.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top