Italia-Brasile 2-4, Giaccherini e Chiellini non bastano: Dante, Neymar e Fred affossano gli Azzurri

Calcio

CONFEDERATIONS CUP ITALIA BRASILE – Il Brasile batte l’Italia 3-2 e vince il girone A della Confederations Cup. Azzurri comunque qualificati alla semifinale che giocheranno contro i campioni del mondo e d’Europa della Spagna. Senza Pirlo, infortunato, e De Rossi, squalificato, Cesare Prandelli mette in campo Aquilani, Candreva e Diamanti dal primo minuto con Balotelli unica punta. Partita subito in salita per gli Azzurri che subiscono il pressing del Brasile che schiaccia la nostra Nazionale nella nostra metà campo. Azzurri in netta difficoltà con tanti errori soprattutto nella fase difensiva. L’Italia prova ad uscire dalla propria metà campo senza, però, impensierire il Brasile. Al 16′ la prima vera azione da gol sull’asse Marchisio-Balotelli ma è il Brasile a trovare il vantaggio sul finire del primo tempo con Dante che, però, è in netto fuorigioco. A inizio ripresa, gli Azzurri trovano il pareggio con un gran gol di Giaccherini. Il pareggio, però, dura solo pochi minuti perchè Neymar, su punizione punisce Buffon. Poco dopo arriva anche il 3-1 dei verdeoro che con Fred che si libera di Chiellini e manda la palla alle spalle di Buffon. L’Italia accorcia le distanze proprio con Chiellini ma è il Brasile a trovare il quarto gol ancora con Fred.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top