Milan, Berlusconi condannato a 7 anni: è tutto pronto per la nuova presidenza?

Calciomercato Milan: News di mercato LIVE

Mercato News Milan Berlusconi- Vi riportiamo l’editoriale di Xavier Jacobelli, direttore Editoriale www.calciomercato.com, relativo al futuro del Milan dopo la condanna a Berlusconi: “La mazzata è stata durissima e lo testimonia l’inferno che ha scatenato ad ogni livello. Quei sette anni di carcere inflitti dal Tribunale di Milano al presidente onorario del Milan, al termine del processo di primo grado per il caso Ruby, hanno causato uno choc profondo anche in Via Turati. E, adesso, si capisce perchè, quando Silvio Berlusconi decise di ritornare a ricoprire una carica nel club, dopo avere lasciato il governo, avesse optato per il ruolo di presidente onorario.

Se fosse ritornato ad essere presidente esecutivo del Milan, l’interdizione perpetua dai pubblici uffici – comminatagli sempre a Milano, assieme all’interdizione legale per sette anni che fa venire meno anche la capacità genitoriale) – l’avrebbe costretto a lasciare l’incarico.

Ufficialmente, per il Milan non cambia nulla. Adriano Galliani, vicepresidente vicario e amministratore delegato, è più che mai il plenipotenziario di Berlusconi che l’ha voluto al suo fianco ventisette anni fa, quando l’allora rampante imprenditore di Arcore acquistò la società rossonera da Giussy Farina, salvandola dal fallimento.

In realtà, il verdetto di Milano accelera i tempi della successione al vertice e spinge sempre più Barbara Berlusconi verso la presidenza del Milan. Non è stata ancora fissata una data precisa per il passaggio delle consegne, ma accreditate fonti Mediaset sono convinte che tutto avverrà entro il 2014, in netto anticipo rispetto al previsto.

Fatta doverosamente salva la presunzione d’innocenza e il pronunciamento definitivo della Cassazione, i carichi penali dell’ex premier diventano sempre più ingombranti e tali da indurlo a concentrarsi sulle traversie giudiziarie, come documenta la sterminata sezione che Wikipedia dedica all’argomento, al centro dell’attenzione italiana e internazionale. (http://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi).

Barbara Berlusconi compirà 29 anni il prossimo 30 luglio. Siede nel consiglio d’amministrazione del Milan dall’aprile 2011. Viene descritta come una dirigente ambiziosa, determinata e ricca di passione per la causa rossonera. Il suo rivale è Galliani, anche se ufficialmente, dicono che i due filino d’amore e d’accordo. Dicono”.

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top