Sachiko Higashida (Nippon TV): Honda-Milan, ci siamo quasi. Vuole lasciare la Russia

Calciomercato Milan: News di mercato LIVE

CALCIOMERCATO MILAN HONDA – Ai microfoni di MilanNews.it Sachiko Higashida, giornalista di Nippon TV, ha aggiornato sulla situazione. Sachiko, in Itali si parla di Honda sempre più vicino al Milan. Qual è la situazione attuale?

“Anche in Giappone si ha la sensazione che l’affare possa andare in porto. Lui già da un pezzo vuole lasciare la Russia per andare in un big club. Stava andando alla Lazio ma poi il CSKA non l’ha lasciato partitre. Ha voluto sfruttare la Confederations Cup come vetrina per i possibili acquirenti e per questo il Milan l’ha contattato e lui sarà certamente contento di avere la possibilità di andare in Serie A. Nulla è certo perché per il suo arrivo immediato dipende ancora dal CSKA, ma è molto probabile che possa vestire di rossonero”.

Il giocatore piace anche in Inghilterra. Ha mai espresso una preferenza sul campionato europeo in cui giocare?

“Quando era giovane il suo sogno era giocare al Real Madrid e indossare la maglia numero 10. Poi è andato in Olanda, in Russia, sono cambiate tante cose”.

In questi giorni ha mai parlato con la stampa giapponese circa un suo passaggio in Italia?

“Ieri era in Giappone, dove ha aperto una scuola calcio. E’ stato molto carino con i bambini, ma alla stampa non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione”.

Polemica con i giornalisti?

“Credo sia più che altro scaramanzia. Un anno fa aveva dichiarato che sarebbe andato via dal CSKA Mosca e invece il club ha bloccato il suo passaggio alla Lazio e la cosa l’ha scottato parecchio”.

Credi che Keisuke Honda sia il miglior giapponese in circolazione?

“A centrocampo sì, ma abbiamo anche Kagawa, che gioca nel Manchester United ed è un grande giocatore. Diciamo che loro due, più Uchida, difensore dello Schalke 04, sonoi giocatori più rappresentativi”.

La duttilità è il maggior pregio di Honda. Dove si esalta maggiormente

“Può giocare in attacco, in cabina di regia. Ma dietro le punte è la sua posizione migliore”.

A che livello di popolarità è in Giappone il campionato italiano?

“I giapponesi amano la Serie A, ma ormai nelel notizie sportive è un campionato che passa in secondo piano rispetto alla Bundesliga. D’altronde in Germania ci sono 11 giocatori, mentre in Italia il solo Nagatomo. Questo per colpa del blocco sugli extracomunitari che la federazione italiana impone. Credo però che con l’arrivo di un giocatore come Honda la Serie A possa essere di nuovo il torneo più seguito”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top