Italia, Amarezza Buffon: “Non riesco a sorridere, mi hanno umiliato, ma cosa vogliono da me?”

Calcio

 

 

 

ITALIA AMAREZZA BUFFON – Nonostante i tre penalty parati nella lotteria dei calci di rigore che ha consentito alla Nazionale Azzurra di battere l’Uruguay ed aggiudicarsi il terzo posto finale nella Confederations Cup, come riporta La Gazzetta dello Sport, non si spegne l’amarezza di Gianluigi Buffon per le critiche subite dopo le partite con Brasile e Spagna: “Non riesco a sorridere. Non capisco che cosa si voglia da me, ho sentito discorsi piccoli”. E dopo aver snocciolato tutti i penalty parati aggiunge: “Questi discorsi mi umiliano. Sono l’unico portiere ad avere parato rigori finali sia in un Europeo che in un Mondiale. C’è scarsa memoria e poco rispetto. Un mio riscatto? No. Peccato per il match con la Spagna, ma ho regalato lo stesso una gioia tardiva ai miei compagni. Sono orgoglioso di essere il loro capitano. Ora abbiamo vinto la finalina, il prossimo anno voglio la finalona”.

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com

 

 

 

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top