Juventus-Roma, De Rossi e Totti ci credono: “Vincere sarebbe un segnale”

Calcio

Udinese Calcio v AS Roma - Serie A

JUVENTUS ROMA TOTTI DE ROSSI – Francesco Totti e Daniele De Rossi, i due uomini simbolo della Roma di Rudi Garcia. La rinascita della squadra giallorossa passa anche dai loro piedi. Se Francesco Totti non ha mai deluso, le ultime stagioni di Capitan Futuro hanno allarmato non solo i tifosi ma anche la società che era disposta a prendere in considerazione una delle tante offerte. In estate, sembrava che De Rossi avrebbe lasciato la Roma per trasferirsi al Manchester. Poi l’incontro con Rudi Garcia e la sua personale rinascita come ha confessato al Corriere dello Sport: “Si questa squadra è forte, è da Scudetto e si è visto già dopo la partita contro la Samp. In estate non mi sentivo a mio agio con l’ambiente ma se fossi andato a Manchester mi sarei suicidato; non avrei più potuto guardare una partita della Roma”.

Lo stesso pensiero lo esprime anche Francesco Totti che al Messaggero, in vista della grande sfida contro la Juventus, ha dichiarato: “Vincendo daremmo un segnale importante a noi stessi a al campionato perché fino alla fine saremo noi e la Juve, non il Napoli, a giocarci lo scudetto. Sarà un confronto duro, ma noi andiamo lì per vincere: il pareggio non ci interessa perché abbiamo la possibilità di battere anche la Juve”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top