Inter, Mazzarri: ‘Dobbiamo chiudere prima le partite. Ranocchia? Poteva andare via’

Calcio

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-INTER

INTER MAZZARRI – Ai microfoni di Mediaset Premium, ha parlato Walter Mazzarri dopo la vittoria dell‘Inter sul Torino. Ecco le sue parole: “Il nostro errore è stato quello di non chiudere la gara prima del 90′, non riuscendo a segnare il secondo gol. Tuttavia – prosegue l’allenatore – abbiamo concesso poco a una formazione molto competitiva come il Torino, questo è un nostro merito. I ragazzi mi sono piaciuti, i miei complimenti vanno a Ranocchia, Campagnaro e Andreolli che non giocavano da un po’ di tempo e sono stati bravi a farsi trovare pronti. Meritano gli elogi”.

Inter a un punto dal quarto posto. “Non ho guardato la classifica, noi pensiamo a una gara alla volta. Vogliamo fare bene fino al termine della stagione, abbiamo perso qualche punto in passato a causa dei nostri errori ma c’è tempo per rifarsi”.

La prestazione di Icardi? “Abbiamo espresso un buon calcio, rischiando poco o nulla. Ci è mancato solo il secondo gol, Icardi ha lavorato tanto per la squadra ma deve migliorare la condizione. Sta facendo bene, nonostante sia stato indisponibile per diverso tempo”.

Inter terzo club italiano per gli ingaggi più alti? “La situazione è cambiata da due anni, la società nerazzurra da duecento milioni di monte ingaggi è passata a ottanta milioni. Ci sono calciatori che hanno contratti vecchi. L’Inter vive un periodo di transizione, la classifica pubblicata da alcuni media dovrebbe però valutare diversi aspetti. Ora la nostra rosa è troppo numerosa, nella prossima stagione sarà ottimizzata quantitativamente”.

Il futuro di Ranocchia? “E’ un grande calciatore, a gennaio voleva giocare di più e insieme alla società aveva pensato all’addio. Si è sempre allenato bene ed è un elemento importante per noi. È normale che alcune scelte non possano essere fatte adesso per la prossima stagione”.

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top