Portiere manda all’ospedale l’arbitro: è successo in Trentino

Calcio

Swiss referee Massimo Busacca shows Olym


PUGNO ARBITRO – Purtroppo si verificano fenomeni di violenza a tutti i livelli, neppure il campionato trentino di seconda categoria ne è immune. Domenica scorsa, Civezzano contro Cristo Re si è conclusa in maniera assurda. Cinque minuti dalla fine, gara sentitissima tra la prima e la seconda in classifica, il portiere del Cristo Re discute animatamente con l’arbitro per un gol viziato da presunto fallo e nel frattempo gli avversari lo infilano ancora. A quel punto l’estremo difensore non ci ha visto più, si è preso il rosso per le ulteriori proteste e ha colpito il direttore di gara con un pugno dritto in faccia. Gara subito sospesa, polizia e ambulanza chiamate all’istante, il povero arbitro si è recato all’ospedale col collare. Scene che preferiremmo non commentare più.

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top