ESCLUSIVA – Pasqualin (ag. Fifa) a CMnews.com: ‘Balotelli ha fallito. Prandelli e Abate hanno…”

Ultime Notizie:

 balotelli

 

ESCLUSIVA MONDIALI BALOTELLI – La redazione di Calciomercatonews.com ha contattato in esclusiva Claudio Pasqualin, noto agente Fifa, che ha parlato del fallimeno dell’Italia al mondiale e del futuro della nazionale azzurra soprattutto pensando a Mario Balotelli.

 

Ieri sera l’Italia è stata sconfitta dall’Uruguay ed è stata eliminata dal mondiale, che partita è stata?

“Una partita francamente molto brutta, difficile da seguire nonostante la posta in palio fosse alta. La nostra nazionale ha giocato un pessimo calcio e credo ci sia poco da recriminare nonostante anche l’Uruguay abbia giocato male. Questo mondiale è stato un fallimento ma credo che i segnali d’allarme ci fossero già stati durante le partite che hanno preceduto la competizione.”

 

Di questo fallimento si sono presi le responsabilità Prandelli e Abete che si sono dimessi dal loro incarico, dimissioni inevitabili?

“Direi di si, il progetto tecnico ha fallito e lui è sicuramente uno dei maggiori responsabili, dispiace dirlo perchè è una grande persona e lo ha dimostrato anche ieri dando subito le dimissioni, ma purtroppo questo è, dopo come è andata non era possibile ripartire così. Riguardo Abete penso che le sue dimissioni fossero ancora più sacre, perchè come presidente della Federazione ha responsabilità gravissime su questo fallimento.”

 

Si spieghi meglio, cosa rimprovera ad Abete ed alla Federazione?

“Rimprovero una polita sbagliata di molti anni che ha portato il nostro calcio a questi livelli, una politica troppo filoestera che non ha valorizzato per niente i nostri giovani e che spesso ha portato a puntare su giocatori stranieri anche se dal punto di vista tecnico non era superiori ai nostri. La federazione sotto questo aspetto deve attuare una politica incisiva, come ad esempio quella di avere un certo numero di giocatori italiani in campo. Spero davvero che la nostra Federazione venga assegnata ad un commisssario straordinario che abbia gli attributi, come ad esempio il presidente del Coni Malagò, spero ci sia un commissario e spero che lo faccia lui onestamente. L’Italia al prossimo mandiale deve presentarsi con una squadra e giocatori all’altezza del blasone che ha.”

 

A proposito di giocatori all’altezza, Balotelli è di nuovo al centro della polemica e sembra essere stato scaricato anche dai senatori della nazionale come De Rossi e Buffon. Sono giuste tutte queste critiche?

“Il fatto che al termine della partita ci siano state tutte queste critiche intanto è sintomo di un gruppo che non era tanto unito come invece dovrebbe essere. Detto questo non so se le parole di Buffon e De Rossi fossero rivolte a Balotelli, ma se così fosse credo che nessun italiano in questo momento potrebbe dargli contro. Bisogna valutare i risultati e credo che tutti sappiano che De Rossi e Buffon la carretta l’hanno tirata sul serio, Balotelli purtroppo ha fallito.”

 

Intanto per la panchina azzurra è già partito il toto allenatore, lei chi vorrebbe come nuovo commissario tecnico? Il favorito sembra essere Allegri…

“Io vado controcorrente, a mio avviso la persona giusta per guidare la Nazionale è Guidolin, anche se attualmente non sembra essere preso minimamente in considerazione. Credo che l’ex tecnico dell’Udinese abbia il profilo e l’esperienza giusta, più di altri tecnici più giovani che sono stati accostati alla panchina.”

 

Enrico M. Andreani – www.calciomercatonews.com

 

 

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top