Europa League, nottata amarissima per Napoli e Fiorentina: il racconto

Primo Piano

FBL-EUR-C3-BENFICA-SEVILLA

Amarissima notte di Europa League per le italiane impegnate nelle semifinali. Sia il Napoli che la Fiorentina, infatti, non riescono a portare a casa un risultato positivo, e si ritroveranno adesso a dover lottare, la prossima settimana, con unghia e denti per portare a casa la qualificazione in finale.

Con un magrissimo 1-1 il Napoli di Rafa Benitez chiude la gara d’andata contro il Dnipro, sebbene gli azzurri abbiano molto da recriminare in occasione del gol del pareggio degli ucraini. La rete degli ospiti che ha rimesso la qualificazione in bilico, siglata da Seleznyov, è arrivata in netta posizione di fuorigioco. Una doccia gelata per i partenopei che erano passati in vantaggio con David Lopez al 50′ del secondo tempo. Ci si giocherà tutto in Ucraina, ma il Napoli avrà bisogno almeno di un gol nella difficile trasferta est europea.

Finisce peggio invece, certamente, alla Fiorentina di Vincenzo Montella che viene schiantata in Spagna dal Siviglia. La squadra detentrice del titolo, ha la meglio della squadra viola con tre reti che hanno messo a nudo tutti i problemi della retroguardia del club toscano. La doppietta di Vidal ed il gol di Gameiro, regalano una seria ipoteca sulla seconda finale consecutiva agli iberici che, prossima settimana, nella trasferta del Franchi, dovranno semplicemente gestire il bel vantaggio acquisito all’andata.

Si interromperà anche quest’anno in semifinale il sogno italiano d’Europa League?

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top