Real Madrid – Juventus 1-1: gol dell’ex firmato Morata e la Juventus vola in finale!

Primo Piano

JuveGol

Vigilia alle spalle, è tempo che il campo parli: Carlo Ancelotti per l’Undicesima, Massimiliano Allegri per far sognare la Juventus 12 anni dopo. Destini che si intrecciano, come quello di Alvaro Morata che si riaffaccia al Santiago Bernabeu dopo aver trafitto la squadra che lo ha lanciato nel calcio, e quello di Paul Pogba, oggetto del desiderio proprio del club madrileno. A partire da Cristiano Ronaldo, poi, tante le stelle in campo che vogliono far sognare: l’eterno Buffon, il giovane James, Carlos Tevez, Gareth Bale, Andrea Pirlo, Sergio Ramos, e tanti altri.

Il primo tempo, dopo una prima fase di studio, registra già l’episodio che alungo farà parlare: contatto tra Chiellini e James Rodriguez in area con il colombiano che cade a terra. Panchina della Juventus in disaccordo, ma l’arbitro non ha dubbi: rigore che Ronaldo trasforma nel gol numero 77 in Champions League, il Real è in vantaggio. La frazione di gioco prosegue senza guizzi particolari, entrambe le difese sono più che attente ai terminali offensivi.

Il secondo tempo parte in sordina come il primo: la Juventus prova a far circolare il pallone nei pressi dell’area del Real in più modi, senza trovare la chiave. Le squadre iniziano ad allungarsi, ed inizia a contare sempre di più l’azione solitaria rispetto al movimento di squadra. Al 57′ il pareggio è firmato dall’ex Alvaro Morata, su assist di Paul Pogba: non esulta il talento spagnolo, ma il tabellino recita 2 gol in 2 partite con il Real Madrid. Vicino al gol, a turno, ci vanno Claudio Marchisio per la Juventus e Gareth Bale per il Real, ma nulla di fatto.

La Juventus, grazie al gol di Alvaro Morata, che colpisce la sua ex squadra nuovamente, e non esulta (ricevendo sonori fischi all’uscita dal campo), raggiunge la finale: al varco c’è il Barcelona di Luis Enrique, ma questa sera, a Madrid, è festa italiana.

Real Madrid: Casillas 6; Carvajal 5,5, Sergio Ramos 6, Varane 6, Marcelo 6,5; Kroos 5,5, Isco 5,5, Bale 6; Rodriguez 5,5, Benzema 5 (dal 67′ Hernandez), Cristiano Ronaldo 6,5

Juventus: Buffon 9, Lichtsteiner 6, Bonucci 6, Chiellini 5,5, Evra 6, Marchisio 6, Pirlo 5,5 (dal 79′ Barzagli s.v.), Pogba 7,5 (dal 89′ Pereyra s.v.), Vidal 6,5, Tevez 6, Morata 7,5 (dal 83′ Llorente s.v.).

Marcatori: Cristiano Ronaldo (23′ rig, R), Morata (57′, J), Tevez (71′, J), Lichtsteinter (76′, J)

Ammoniti: Isco (32′, R), Rodrìguez (44′, R)

Espulsi:

Matteo Maria Munno – calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top