Real Madrid – Juventus, Massimiliano Allegri: ‘Testa anche alla Coppa Italia. Barcelona? Conosciamo le nostre possibilità’

Primo Piano

Allegri

Al termine della sfida tra il Real Madrid e la Juventus, è il turno di Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, raccontare l’umore della Juventus prossima alla finale di Champions League a Berlino, contro il Barcelona.

Ho un gruppo straordinario, abbiamo giocato una bella partita. Semifinale bella dal punto di vista tecnico. I ragazzi hanno conquistato la finale. Bisognava giocare, a livello di ritmo potevamo avere dei vantaggi, e così è stato. Abbiamo avuto alcune situazioni limpide, abbiamo sbagliato comunque qualcosa, ma non posso dirgli nulla per tutto quello che è stato fatto durante l’anno. Abbiamo anche la finale di Coppa Italia, e dobbiamo prepararci. Bisognava – prosegue il tecnico toscano – giocare bene e limitarli: sono stati bravi sulla destra, ma il secondo tempo abbiamo giocato meglio. E’ importante per il calcio italiano che una squadra italiana si giochi la finale di Champions. Il Barcelona? Un conto giocarci due partite, un conto disputarne una. Hanno i tre giocatori davanti che sono stratosferici, ma noi siamo consci delle nostre possibilità”.

Intervista che sancisce anche la pace tra Arrigo Sacchi e Massimiliano Allegri: i due, mesi fa, avevamo avuto un battibecco in diretta televisiva. “Ti rispetto, hai stravolto il modo di pensare del calcio. Il confronto – ammette Allegri – è fondamentale, altrimenti non si cresce mai. Ho un grande rispetto per te, come persona e per il lavoro che hai fatto“.

Matteo M. Munno – calciomercatonews.com

 

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top