Calciomercato Juventus, Cavani rompe col PSG: bianconeri in pole

Primo Piano
©Getty Images

©Getty Images

Una rottura avventura lentamente ma inesorabilmente quella che si è ormai consumata tra il PSG ed Edinson Cavani. Un amore mai sbocciato fino in fondo, quello tra il bomber uruguaiano e la società parigina che per strapparlo al Napoli nell’estate 2013 aveva sborsato qualcosa come 64 milioni di euro, clausola rescissoria che Aurelio De Laurentiis, abilmente, aveva inserito nel contratto del ‘Matador’. Il nativo di Salto non ha mai avuto realmente lo spazio che ci si potesse aspettare: la convivenza con Zlatan Ibrahimovic ha sempre negato a Cavani quel ruolo da protagonista assoluto che ci si attendeva dopo gli anni dorati di Napoli. Ed adesso, dopo 2 stagioni e mezzo di gol, trofei, ma anche diversi malumori, è il tempo di dirsi addio. Le parole del tecnico parigino Laurent Blanc, arrivate nelle scorse settimane, sono inequivocabili: “Sì, esiste un problema con Edinson Cavani”. Problema che potrebbe essere risolto soltanto con una cessione estiva. E chi potrebbe essere in prima fila se non la società che, a lungo, ha provato a portare in bianconero l’attaccante ex Palermo? Beppe Marotta e Fabio Paratici, silenziosamente, stanno studiando la situazione per sferrare l’attacco decisivo in estate: superiore ai 40 milioni la probabile offerta da recapitare a Parigi in estate e la promessa per Cavani di una maglia da titolare della Juventus al fianco del fenomeno, altro ex rosanero, Paulo Dybala. Un progetto fatto su misura per Edi che, a questo punto, potrebbe valutare sul serio il ritorno italiano.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top