Foto – Le peggiori cessioni dell’Inter in un 4-3-3 pieno di rimpanti

TOP 11

Nei giorni scorsi il quotidiano spagnolo Marca ha definito l’Inter la “peggiore venditrice della storia” del calcio. Il motivo? Basta dare un’occhiata alle peggiori cessioni effettuate negli ultimi anni dal club nerazzurro. In questa formazione ideale troviamo autentici campioni svenduti o in certi casi addirittura regalati dalla società meneghina. Diamole un’occhiata, analizzando reparto per reparto.

UN 4-3-3 ILLEGALE!

In porta spazio a Emiliano Viviano, attuale estremo difensore della Sampdoria transitato all’Inter nella stagione 2011/2012. Difesa a quattro con Roberto Carlos, svenduto al Real Madrid nel 1996, Fabio Cannavaro, finito alla Juventus in un’operazione di mercato che sarebbe passata alla storia, Bonucci, ceduto troppo in fretta al Bari, e Maxwell, attuale terzino del Paris Saint-Germain. A centrocampo meritano spazio Pirlo e Seedorf, acquistati per due spicci dal Milan, e Philippe Coutinho, bollato come un flop ed esploso da un paio di stagioni con la maglia del Liverpool. Non dimentichiamoci di Bergkamp, ceduto all’Arsenal in cui trascorse 11 anni fantastici, Robbie Kane e Adrian Mutu (per entrambi una fugace apparizione in nerazzurro a cavallo degli anni 2000).

La redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top