Foto – Da Sneijder a Robben: le peggiori cessioni del Real Madrid

TOP 11


Il Real Madrid ha sempre potuto contare su giocatori fantastici. Il calciomercato delle Merengues ha portato in dote acquisti milionari e colpi fantastici. Ma siamo sicuri che sia tutto oro quel che luccica? Se diamo un’occhiata alle cessioni effettuate negli ultimi anni dal club spagnolo possiamo notare alcuni errori clamorosi. Valutazioni che con il senno di poi avrebbero potuto cambiare la storia del Real Madrid.

SQUADRA GALATTICA

Tra le cessioni più inspiegabili delle Merengues dobbiamo inserire obbligatoriamente quelle di Wesley Sneijder e Arjen Robben: il primo è stato venduto all’Inter per soli 15 milioni di euro mentre il secondo, ceduto al Chelsea con troppa facilità, è diventato uno degli esterni più forti al mondo. Clamorosa anche la scelta di privarsi di Cambiasso e Khedira a parametro zero: l’argentino diventerà uno dei pilastri dell’Inter, il tedesco gioca tutt’ora nella Juventus con ottimi risultati. Tra gli errori inseriamo anche le cessioni di Samuel, Casillas (oggi al Porto), Eto’o, Di Maria, Ozil, Juanfran, Garay, Higuain e Morata. È vero che il Real Madrid ha comunque vinto tanto ma alcuni di questi giocatori avrebbero potuto fare sicuramente molto comodo agli spagnoli.

La redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top