Ultim'ora

3 aprile 2012

Calcioscommesse: Masiello shock tira in ballo Pepe e Bonucci

Bonucci026 Calcioscommesse: Masiello shock tira in ballo Pepe e Bonucci

CALCIOSCOMMESSE,PEPE,BONUCCI – Si allarga a macchia d’olio l’indagine relativa al calcioscommesse che dopo aver visto l’arresto dell’ex giocatore del Bari, Andrea Masiello, adesso rischia di vedere coinvolti altri nomi illustri della massima serie. Proprio Masiello, infatti, nel corso dell’interrogatorio relativo alla combine tra Udinese e Bari 3-3 del 2010, ha citato due giocatori attualmente in forza alla Juventus, Simone Pepe e Leonardo Bonucci. Ecco le parole del difensore messe a verbale e riportate dalla Gazzetta dello Sport. “De Tullio ci propose di alterare la sfida con un Over. Ne avevo parlato, negli spogliatoi, con Belmonte, Salvatore Masiello, Bonucci e Parisi. Si erano mostrati disponibili. Salvatore Masiello telefonò a Pepe per tentare di coinvolgerlo nella combine, ma ci fu un rifiuto. Dopo il 3-3 sono andato nel ristorante di De Tullio per avere 8 mila euro, frutto della scommesse. Duemila li ho dati a Iacovelli”. Immediata la replica di Bonucci che davanti ai pm ha replicato: “assolutamente falso. Nessuno mi ha mai parlato di combine. Non so assolutamente nulla di queste cose. Nella settimana della gara con l’Udinese fino al giovedì ero in ritiro con la Nazionale”

Stefano Auteri – www.calciomercatonews.com

Tags: