Home Archivio articoli Milan, l’obiettivo di mercato condannato a otto mesi di carcere!

Milan, l’obiettivo di mercato condannato a otto mesi di carcere!

CONDIVIDI

MILANO – Darryl Herold Goulon, centrocampista del Le Mans, è stato condannato a otto mesi di carcere, dopo essere stato denunciato dalla sua fidanzata, riempita dal giocatore di schiaffi ed insulti pesanti. Il 21enne francese, in scadenza di contratto a giugno, era un obiettivo di Milan e altre importanti squadre europee. Goulon, ritenuto in patria l’erede di Patrick Vieira, con questo gesto rischia di compromettere seriamente la propria carriera.

Danilo De Vittorio – www.calciomercatonews.com