Palermo: porte chiuse per l’ex bomber

PALERMO – Da tempo lo invocavano i tifosi del Palermo e il suo amico Fabrizio Miccoli in vista della Champions League: Carvalho de Oliveira Amauri. L’attaccante della Juventus ed ex rosanero, però resterà solo un sogno. Lo ha detto il direttore sportivo del Palermo, Walter Sabatini, in un’intervista rilasciata a Mediagol.it. “Amauri a Palermo non tornerà mai, mi dispiace infrangere un sogno. Certamente non per il valore tangibile e inattaccabile del giocatore, ma perché quando un calciatore se ne va da Palermo, triplica o quadruplica il suo stipendio – ha spiegato Sabatini a Mediagol.it – Poi giocare in una grande come la Juventus e tornare nel club che lo ha lanciato sarebbe come una dichiarazione di resa. Quindi c’è un aspetto economico insopportabile per noi e un aspetto psicologico frustrante per il giocatore. Ne’ io, ne’ Zamparini faremmo mai una scelta in questa direzione, auspicando di avere la fortuna e l’abilità di trovare dei calciatori in una traiettoria ascendente, quindi Amauri non tornerà mai nel Palermo, in questo Palermo”.

Fonte: http://www.mediagol.it/articolo.asp?idNotizia=176202#ixzz0lubcyAYG

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com