Home Archivio articoli Matarrese furioso: “Non bisogna offendere la nostra dignità”

Matarrese furioso: “Non bisogna offendere la nostra dignità”

CONDIVIDI

BARI – «Non bisogna offendere la nostra dignità. Il Bari ha fatto il possibile per andare in Uefa. I giocatori hanno lottato e io ho sognato questo traguardo». Il presidente del club, Vincenzo Matarrese, manifesta oggi ai giornalisti la sua ira per le voci che vorrebbero la società disinteressata a una qualificazione in Europa league. «Con la mia famiglia sono 33 anni che portiamo avanti il Bari – conclude – e la nostra serietà non si può discutere: abbiamo sempre mantenuto gli impegni anche in Serie B e quando ci siamo trovati in difficoltà».

fonte: ansa.it

La Redazione di Calciomercatonews.com