Home Archivio articoli Barcellona-Inter, i segreti dell’inferno catalano: coreografia giallorossa, stadio pieno e molto altro...

Barcellona-Inter, i segreti dell’inferno catalano: coreografia giallorossa, stadio pieno e molto altro ancora

CONDIVIDI

BARCELLONA (Spagna) – Il Barcellona sta preparando l’inferno al Camp Nou con il solo scopo di intimidire l’Inter. I nerazzurri troveranno infatti nello stadio catalano una vera e propria bolgia, un qualcosa forse mai visto prima, per quella che in Spagna hanno già ribattezzato come la “partita del secolo”. Un pre-partita studiato nel minimo dettaglio per cercare di far tremare le gambe agli italiani. Oltre alla maglietta, presentata in occasione della sfida con lo Xerex, e allo spot, che in questi giorni sta passando sulle tv spagnole, lo sforzo del club blaugrana si concentrerà soprattutto sui tifosi. Tifosi che accompagneranno con un corteo il pullman della squadra al Camp Nou e che sono stati chiamati a raccolta a partire dalle ore 20, 45 minuti prima del fischio iniziale. Così facendo, si cercherà di mettere pressione ai giocatori dell’Inter che appunto fra le 20 e le 20.45 effettueranno il classico riscaldamento pre-partita. Studiata nel dettaglio anche la coreografia: distribuiti ben 90 mila cartellini, ogni posto dello stadio, di colore giallo e rosso, i colori della bandiera catalana. Il radiocronista di ‘Punta Radio’, nota emittente catalana, ha addirittura già pronta l’esultanza: “Gol di Ibrahimovic, remontada, Barcellona 2 – Inter 0”; con la speranza che i tifosi blaugrana non siano scaramantici come quelli italiani…
La redazione di Calciomercatonews.com