Home Archivio articoli Juventus: prima la società, poi il mercato

Juventus: prima la società, poi il mercato

CONDIVIDI

TORINO – Il nuovo corso bianconero targato Agnelli porterà non poche novità all’interno della società. Per prima cosa, infatti, si è deciso di ristrutturare la società, ingaggiando nuovi dirigenti. Il primo nome sul taccuino bianconero è quello di Beppe Marotta, in arrivo dalla Sampdoria con il benestare di Garrone. Il rimpasto societario porterà Alessio Secco in una scomoda situazione, per lui si aprono solamente de strade: il trasferimento a Genova o un ridimensionamento del suo incarico. Bettega continuerà a far parte della società, ma come “ambasciatore europeo” della Juventus. Chi sarà sicuramente sostituito è Renzo Castagnini, storico osservatore bianconero. Per la sua sostituzione è un testa a testa tra Paratici, uomo di Marotta, e lo spagnolo Macia, fidato collaboratore di Benitez. Sistemate queste situazioni partirà la campagna acquisti, incentrata su un paio di acquisti in tutti i reparti.

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com