Home Archivio articoli Mercato Inter, Mihajilovic: “L’Inter è nel mio destino”

Mercato Inter, Mihajilovic: “L’Inter è nel mio destino”

CONDIVIDI

MILANO – «Prima o poi allenerò l’In­ter. Non so quando, ma ci riuscirò». Sinisa Mihajlovic, con la consueta schiettezza, ha ammesso candidamen­te quale sia il suo sogno più grande. Un sogno che potrebbe diventare realtà, qualora Mourinho, stufo delle beghe di quartiere del nostro calcio, decida di salutare l’Italia già dopo la finale del Bernabeu. Mihajlovic è amatissimo dallo spogliatoio (emble­matico l’abbraccio collettivo che gli ri­servò la squadra prima di Bologna-In­ter del campionato scorso), piace a Mourinho (che potrebbe essere chia­mato a dare un consiglio sull’argo­mento successore), intriga Moratti (che già, dopo le frasi di Mancini post­Liverpool, pensò di affidargli la squadra) e potrebbe rilanciare Balotelli. Tanti buoni motivi che lo collocano in pole per la panchina nerazzurra: «Cer­ti discorsi mi fanno piacere, ma finisce lì – prosegue Sinisa – ho un altro anno di contratto e per quel che mi riguar­da, a meno di eventi imprevedibili, re­sterò a Catania anche nella prossima stagione. Non ho mai parlato con nes­suno, né ho preso impegni di alcun ge­nere». Intanto, Mihajlovic ha snoccio­lato la formazione, dando l’undici an­ti- Bologna: «Mourinho lascia sempre un paio di incognite? Lui ha 40 giocatori, io 24. Non posso permettermi di nascondere nulla…». E giù una risata.

Fonte: Tuttosport

Redazione Calciomercatonews.com