Home Archivio articoli Inter, Materazzi e la maglia “incriminata”: “Non volevo offendere la Juventus”

Inter, Materazzi e la maglia “incriminata”: “Non volevo offendere la Juventus”

CONDIVIDI

MILANO – Nella notte dei record, pure Marco Materazzi ne ha collezionato uno personalissimo: è il primo gioca­tore della storia dell’Inter ad aver fatto l’accoppiata Mondiale-Champions. L’eroe di Berlino ha festeggiato e festeggerà l’evento a modo suo: a Madrid ha sfoggia­to una maglietta per prendere in giro la Juventus (”Ri­volete anche questa?”), mentre prossimamente mar­chierà il suo corpo con l’ennesimo tatuaggio della colle­zione. «Noi ci alleniamo duramente tutti i giorni per vincere tutto, con la maglietta volevo dire questo, nien­te di più», ha attaccato Matrix.

Fonte: Tuttosport

La redazione di Calciomercatonews.com