Home Archivio articoli Inter, Raiola: “Balotelli non ha pianto per l’addio di Mourinho”

Inter, Raiola: “Balotelli non ha pianto per l’addio di Mourinho”

CONDIVIDI

MILANO – Quella con Josè Mourinho è stata «un’esperienza particolare, con un allenatore vincente», ma «di certo Balotelli non ha pianto» quando il tecnico portoghese ha annunciato l’addio all’Inter per guidare il Real Madrid. A spiegarlo è stato l’agente dell’attaccante, Mino Raiola, di passaggio sotto gli uffici del presidente nerazzurro Massimo Moratti. Raiola ha ribadito che Balotelli non è sul mercato e ha assicurato che nemmeno Zlatan Ibrahimovic, un altro dei suoi assistiti, lascerà il Barcellona: «Giocatori come Ibra, Messi e Cristiano Ronaldo hanno solo quattro o cinque clienti al mondo sempre interessati a loro: ma se il giocatore non esprime la volontà di andare via e la sua società non lo vende, c’è poco da fare», ha osservato il procuratore, aggiungendo che «non ci sono stati contatti da parte del Milan, ma il mercato è lungo e tutto può succedere».

fonte: leggo.it

La Redazione di Calciomercatonews.com