Home Archivio articoli Mondiali 2010, medico Maradona: “Diego è triste, ma non è ricaduto nel...

Mondiali 2010, medico Maradona: “Diego è triste, ma non è ricaduto nel vizio”

CONDIVIDI

BUENOS AIRES (ARGENTINA) (ITALPRESS) – Diego Armando Maradona e’ triste per l’eliminazione dal Mondiale sudafricano, ma non ha ricominciato a fare uso di droghe. Lo assicura, in un’intervista alla radio argentina “La Red”, Alfredo Cahe, medico personale del ct della Seleccion. “Diego non sta bene perche’ la partita con la Germania e’ stata molto particolare, ma sta recuperando lentamente. Lo vedo pensieroso e arrabbiato per la vittoria che gli e’ sfuggita – afferma Cahe -. E’ malinconico e questo e’ comprensibile, ma non e’ ricaduto nel vizio”. Al rientro dal Sudafrica, Maradona si e’ praticamente rinchiuso con la sua famiglia nella sua abitazione di Ezeiza, nella periferia di Buenos Aires: il “Pibe” non ha rilasciato interviste ne’ ha sciolto le riserve circa il suo futuro al comando dell’Argentina.

Fonte: Italpress

La redazione di www.calciomercatonews.com