Nazionale, parla Prandelli: “Amauri sarà convocato. Cassano e Balotelli giocheranno insieme”

MILANO – In una lunga intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’, io neo-ct della Nazionale Italiana di Calcio, Cesare Prandelli ha parlato del duro lavoro che dovrà fare per risollevare i colori azzurri dalla crisi che hanno portato l’Italia all’umiliazione negli ultimi Mondiali in Sudafrica. “Non ci sono soluzioni a effetto per risolvere tutti i problemi subito” – ha detto il commissario tecnico, che ha rivelato interessanti soluzioni tattiche che saranno utilizzate in campo – ” Quale sarà il mio modulo-base? Sicuramente con la difesa a quattro. Potremmo giocare con un 4-2-3-1 che può anche essere 4-3-2-1. Il tecnico di Orzinuovi si è poi sbottonato sugli uomini in ‘odore di convocazione’: Buffon. Lui sarà il nostro capitano e spero che ci venga a trovare in settembre, quando saremo a Firenze. Da Gilardino mi aspetto la solita serietà con tanta fame di gol, da Montolivo un’ulteriore crescita perché ha potenzialità enormi” – quando poi gli viene chiesto se vedremo in campo la ‘coppia matta’ Cassano-Balotelli, il ct ha risposto –Cassano può stare al centro e Balotelli a sinistra. Ma non è detto che giochino insieme a Londra, perché queste saranno convocazioni un po’ particolari”. Infine, Prandelli conferma che l’Italia ripartirà dalla nuova ‘ItalJuve con l’oriundo Amauri: “In linea di massima l’idea è questa, ma per l’attacco c’è anche Borriello e poi ho ancora una settimana per le scelte definitive”.

Pierluigi Tosto – www.calciomercatonews.com