Calcio, Garrone duro su Marotta: “E’ difficile da perdonare”

GENOVA – A pochi giorni da un interessantissimo Juventus-Sampdoria, il patron dei blucerchiati, Riccardo Garrone, è tornato sul passaggio, mal digerito, di Marotta in bianconero. “Bisogna perdonare ed essere dei buoni cristiani – ha detto Garrone in un’intervista concessa al quotidiano ‘La Stampa’ – anche se in certi casi perdonare è dura. Ci siamo lasciati molto male. Marotta aveva deciso di fare una nuova esperienza professionale? Ci sta. Si è portato dietro Del Neri? E va bene. Ma non mi può portare via anche Paratici, sapendo che avevamo progetti su di lui. Non ci si comporta così. Ma è acqua passata. Abbiamo Gasparin, Di Carlo, faremo bene”.

Fonte: Calciomercato.it

La Redazione di Calciomercatonews.com