Home Archivio articoli Calciomercato Juventus, Melo “Sono cambiato, ora valgo 35 milioni”

Calciomercato Juventus, Melo “Sono cambiato, ora valgo 35 milioni”

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO JUVENTUS FELIPE MELO- Intervistato da Tuttosport Felipe Melo ha parlato delle tante critiche ricevute l’anno scorso e dei miglioramenti mostrati quest’anno. Il centrocampista juventino, che sabato sera affronterà la sua ex squadra, non ha risparmiato critiche ai giornalisti che l’anno scorso l’anno attaccato, in particolare contro gli ex-calciatori che ora fanno i commentatori: “Quelli proprio non li sopporto: ma cosa volevano da me? Gioco nella Juve, gioco nella Nazionale, sono stato pa gato 25 milioni e facevano i su periori… A volte sembrava che dovessi essere Pelè Melo per accontentare certi critici invidiosi! Possibile che fossi così scarso?”. Il centrocampista inoltre si è detto rigenarato rispetto alla passata ragione, e, alla domande se i 25 milioni spesi per il suo cartellino siano il suo reale valore risponde: «No, anzi. Ora ne valgo 35 di milioni! – sorride – Comunque le cose sono cambiate parecchio: entro in campo e non faccio più certe cose, certe entrate, le risse, certi errori. E non chiedetemi se questo è il miglior Melo, per ché io non mi accontento mai. Voglio crescere, sempre di più». Il merito del cambiamento, ha spiegato, va attribuito a Dio, ai compagni e allo staff tecnico. Inoltre il brasiliano non ha risparmiato elogi a Del Neri, che a suo parere è bravo quanto Prandelli. Tra Montolivo e Aquilani invece, Melo reputa migliore il secondo e tra Marotta e Corvino non sceglie, reputando entrambi grandi dirigenti. Sulla partita di sabato commenta così: “Per me è una partita come le altre. Cioè, una partita da vincere.” Sulla possibilità che gli venga proposto un contratto Melo non ha dubbi Se domani il presidente viene e mi propone un contratto a vita, e magari anche un ruolo nella gestione del settore giovanile, io firmo subito!”

Marco Nicolosi- www.calciomercatonews.com