Home Archivio articoli Calciomercato Juve, ecco i nomi sul taccuino di Paratici

Calciomercato Juve, ecco i nomi sul taccuino di Paratici

CONDIVIDI


CALCIOMERCATO JUVENTUS BENZEMA MATA HUNTELAAR BOCCHETTI- La Juve pensa in grande e ha mandato il coordinatore dell’area tecnica Paratici a seguire alcuni giocatori impegnati in Champions. In particolare Paratici e altri osservatori della Juventus erano presenti a Basilea, per la partita tra la squadra di casa e il Cluji e a Ghelsenkirchen per Shalke 04-Lione. Paratici avrebbe osservato Huntelaar, che sta di nuovo facendo registrare numeri da capogiro: 21 gol nelle ultime 23 uscite, tra Shalke e nazionale olandese. Lo Shalke però non se ne liberarà facilmente avendolo acquistato solo sei mesi fa. Altro giocatore che i dirigenti juventini hanno trascritto sui loro taquini è Eran Zahavi dell’Hapoel Tel-Aviv. Il centrocampista offensivo, autore di una doppietta che ha regalato alla sua squadra una sorprendente vittoria sui portoghesi, ha 23 anni, buona tecnica e senso del gol. Si pensa anche a Mata, quest’estate nel mirino del Real. Il 22enne del Valencia potrebbe dare velocità e gol all’attacco della Vecchia Signora, ma il suo prezzo potrebbe essere elevato. Altro giovane interessante è Soldado, 25 anni, attaccante del Valencia scuola Real. Si è fatto notare, martedì sera, anche Juan Farfàn, per la sua tecnica e la sua velocità, ma il giocatore è peruviano e dunque extracomunitario. Salvatore Bocchetti, dal canto suo, non è stato da meno e ha regalato ai propri tifosi una buona prestazione, consentendo alla difesa del Rubin di rimanere inviolata contro il Copenaghen, battuto dai russi 1 a 0. Nel disastroso passo falso dell’Arsenal, per mano dello Sporting Braga si è reso protagonista il portiere dei portoghesi, Matheus, brasiliano di 27 anni. Già noto invece Benzema, di cui si parla già da tempo, e che contro l’Ajax ha giocato titolare andando in gol, ma il giovane francese rimane ancora sul piede di partenza e la Juve vorrebbe approfittarne. Un altro francese giovane e promettente è Remy, attaccante del Marsiglia. Giovane ma già affermato, invece, è Gareth Bale, che sbaglia un rigore ma è sempre autore di grandi prestazioni. Bella prestazione anche di Luka Modric, attaccante croato compagno di Bale al Tottenham.

Marco Nicolosi – www.calciomercatonews.com