Calciomercato Milan, Ambrosini sulla cessione di Borriello e sul rinnovo

CALCIOMERCATO MILAN AMBROSINI BORRIELLO ROMA- In un’intervista alla Gazzetta dello Sport Massimo Ambrosini esprime il suo parere sulla cessione di Marco Borriello alla Roma. Secondo lui non si tratta di un errore da parte della società, infatti «In quel momento le esigenze economiche erano più importanti dell’aspetto tecnico. Però sono contento che stia facendo bene, non pensavo riuscisse ad imporsi fin dall’inizio». Sul suo contratto con il Milan, che scadrà a giugno e che dunque, qualora non fosse rinnovato, lo costringerebbe a cercare un’altra squadra, il mediano risponde così: «In Italia sarebbe difficile per me. Però non ho intenzione di smettere, quindi se non dovessi trovare l’accordo col Milan dovrei andare all’estero». Sulla buona riuscita delle trattative per il rinnovo il capitano rossonero si è detto “aperto”. Tocca ora al Milan, che ha rimandato tutti i rinnovi al prossimo anno per valutare la situazione con calma, tenendo conto anche delle prestazioni di questi mesi.

Marco Nicolosi- www.calciomercatonews.com