Calciomercato Napoli, il Real scartò Cavani nel 2007

CALCIOMERCATO NAPOLI CAVANI REAL – Con 13 reti senza l’ausilio di rigori, Cavani è il re dei marcatori della Serie A ed è l’idolo incontrastato dei tifosi napoletani. L’attaccante in passato è stato vicino a passare al Real Madrid, che lo scartò a seguito del torneo di Viareggio del 2007, non ritenendolo all’altezza delle ‘merengues’. Ad affermarlo è Bernardo Brovarone, un intermediario di mercato dell’uruguaiando, che a ‘Lady Radio ha detto: “Cavani poteva andare al Real Madrid per 300mila euro dopo la partecipazione al Viareggio nella primavera del 2007, ma gli osservatori del club spagnoli non lo ritennero all’altezza: al provino lo giudicarono un giocatore dalla gamba fine, che camminava male, non strutturato come un attaccante di prospettiva. Poi il giocatore esplose al Mondiale Under 20 e si fece sotto concretamente il Palermo. A poche ore dalla chiusura del mercato, Franco Baldini, ds allora delle merengues, mi disse che c’era la volontà del Real Madrid di superare l’offerta del Palermo. Si trovò l’accordo con il Danubio. Attendemmo il fax di conferma che però non arrivò mai perchè il Real Madrid perse la sera successiva contro il Recreativo Huelva, e seppi che tutto il mercato del club spagnolo stava per far andare via Baldini ed il tecnico Capello“.

Claudio Galuppi – www.calciomercatonews.com