Calciomercato Juventus, Toni a ruota libera: “Io da sempre tifoso bianconero, infatti ho detto a Ribery di raggiungermi a Torino”

CALCIOMERCATO JUVENTUS TONI – Una bella intervista rilasciata da Luca Toni al quotidiano Torinese Tuttosport. Il giocatore ha parlato della sua avventura Torinese e del suo ex compagno di squadra Franck Ribery: «Voglio convincere i dirigenti a “confermarmi” anche per il prossimo anno. Sì, voglio resta­re alla Juve. Io sono tifoso bian­conero sin da bambino. Papà ci aveva regalato la maglia di Platini e Boniek: io ho preso quella di Michel.  Sono stato il primo italia­no a conquistare la Scarpa d’o­ro, una grande soddisfazione. Un anno fantastico, con 31 gol in campionato. E al Bayern su­bito grandi soddisfazioni. In Nazionale, invero, ho avuto la fortuna di trovare Lippi, di­sputare un mondiale da prota­gonista e vincerlo. Ogni tanto ci penso: la squadra era forte, ma ti deve andare tutto bene. Sento Ribéry. Al Bayern eravamo sempre insie­me: lui è simpaticissimo. Ora è tra i più forti al mondo. Gliel’ho detto: dai, vieni qui, raggiungi­mi. So che ha delle difficoltà, non si trova benissimo… Per il resto, posso solo dire che il pub­blico tedesco è caloroso, riem­pie l’Allianz Arena, segue con passione. E c’è meno stress: io sono stato benissimo».

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com