L’Esperto di calciomercato: “Milan ecco il sogno di Galliani a centrocampo. Lukaku giocherà…”

ESPERTO CALCIOMERCATO – Ben ritrovati con un nuovo appuntamento con il nostro esperto di mercato, che risponderà alle domande che ci avete spedito. Cominciamo.

Salve esperto di mercato la ringrazio anticipatamente per la sua solita chiarezza e competenza e volevo farle delle domande sul mercato della mia squadra del cuore: il Milan.  Quanti difensori arriveranno? A che punto è la trattativa per Mexes? Come terzino chi potrebbe arrivare? Van der Wiel , Maxwell e Kolarov sono possibili? Per il centrocampo potrebbe tornare in voga il nome di Veloso con il Genoa? Chi sono i centrocampisti cercati dal Milan visto che potrebbero partire in molti (Pirlo, Ambrosini, Seedorf, Gattuso)? In attacco sono possibili Robben e Kaka? Chi potrebbe essere il trequartista in arrivo in caso che Ganso vado all’Inter? Infine volevo chiederle quanti saranno in totale i rinforzi del Milan e in che posizioni? Grazie ancora.              Marco Gandolfo

Il numero di difensori che arriveranno dipenderà anche dalla decisione che prenderà Nesta a fine stagione riguardo la sua permanenza nel mondo del calcio, personalmente credo che al di la delle dichiarazioni di facciata della società il giocatore non abbia ancora deciso definitivamente. Mexes resta l’indiziato numero, anche se ancora non c’è niente di ufficiale la pista che porta al giallorosso è molto calda e relativamente facile, in quanto qualora Mexes annunciasse il suo addio ai giallorossi definitivamente il Milan sarebbe la sua prima scelta. Riguardo ai terzini restano possibili le piste Maxwell e Van der Wiel, ma la società aveva compiuto importanti passi in avanti per Taiwo, l’unico problema è che il giocatore è extracomunitario e la società non vuole occupare così l’unico posto disponibile. Se invece il numero degli extracomunitari tesserabili dovesse tornare a due il Milan avrebbe ottime possibilità di acquistarlo in quanto un accordo di massima con il giocatore è già stato trovato. Un ulteriore problema sorge dal fatto che il giocatore è in scadenza di contratto e potrebbe non essere più su piazza nell’eventuale momento in cui si potrà tornare a tesserare i due extracomunitari. Veloso non interessa e dopo la brutta stagione al Genoa non avrebbe molto senso investire su di lui, mentre riguardo ai centrocampisti in arrivo bisognerà prima definire quanti saranno in partenza, poi una volta che la società avrà preso determinate decisioni  penserà al mercato in entrata. Una rosa di nomi c’è già, ma il vero colpo (anche se difficile) potrebbe essere Schweinsteiger qualora il Bayern non si qualificasse alla prossima Champions League. Il giocatore piace moltissimo a Galliani e il Milan potrebbe decidere di fare un grande investimento in un reparto che ne necessità. Credo invece molto poco all’ipotesi Robben, qualche possibilità in più per Kakà anche se credo che il Milan ormai abbia bisogno di altro, ma questo è un parere personale. Su Ganso la trattativa è ancora apertissima, qualora non dovesse arrivare il brasiliano non sono così sicuro che il Milan punterà un altro trequartista come Lucas oppure sceglierà di investire su un altro reparto. Io per primo ad esempio credo che Balotelli arriverà nel 2012, ma per come potrebbero evolversi alcune situazioni non è da escludere categoricamente che l’attaccante del City arrivi già dal prossimo mercato. Per cui è ancora troppo presto, bisognerà aspettare e valutare quello che succederà in questa ultima parte di stagione, perché ci sono ancora troppe questioni in bilico.

Ciao, volevo sapere se ci sono possibilità che Lukaku arrivi al Milan. Secondo me diventerà in assoluto uno degli attaccanti più forti, e siccome serve una valida alternativa ad Ibra credo che Lukaku sia la soluzione migliore. Grazie.

Francamente non credo che Lukaku vada al Milan, sulle doti del Belga non ci sono dubbi, il giocatore è seguito da tutti i più importanti club ed ha una valutazione intorno ai 30 milioni. Ne il Milan ne nessun altro club italiano credo possano permetterselo a quelle cifre, nessun club è disposto a sborsare una cifra così considerevole per un giocatore del 93 seppur con grandi margini di miglioramento e grandi doti. Molto probabilmente andrà in Inghilterra, dove hanno disponibilità economiche diverse ed una cultura diversa anche riguardo ai giovani. Concordo che al Milan serva un vice Ibra che abbia caratteristiche simili, ma non credo che avendo lo svedese come titolare il club farà un investimento così importante in quel reparto.

Avete domande o curiosità di mercato e non solo? Continuate a scriverci all’indirizzo di posta elettronica [email protected], vi risponderà il nostro esperto di mercato. Cosa aspettate?