Milan-Inter, esclusiva Cauet: “Non è un derby decisivo, vedo l’Inter favorita”

MILAN INTER DERBY CAUET ESCLUSIVA – Domani sera Milan e Inter daranno vita al derby milanese che potrebbe cambiare la classifica di Serie A. I rossoneri infatti sono avanti due punti rispetto all’Inter, ma l’impressione è che i nerazzurri arrivino meglio alla stracittadina milanese. In esclusiva a Calciomercatonews.com, abbiamo intervistato Benoit Cauet, ex calciatore nerazzurro attuale telecronista per Sportitalia, per parlare proprio del derby.

Il derby di domani sera è decisivo per le sorti dello Scudetto?

No perchè dopo ci saranno sette partite, certo chi vince avrà sicuramente una carica in più.

Ieri Eto’o parlava di una partita che può cambiarti la testa. In che senso?

E’ quello che dicevo prima, non deciderà lo Scudetto ma sicuramente una vittoria darebbe una grande forza mentale. Negli ultimi match di campionato si arriva sempre un po’ stanchi, queste vittorie aiuterebbero ad andare oltre per lo sprint finale.

Chi è la favorita nel derby di domani sera?

Nessuno, sicuramente ci arriva meglio l’Inter che ha recuperato molti punti, ma il derby è una partita speciale dove non c’è un favorito.

Peserà di più l’assenza di Ibra nel Milan o quella di Lucio nell’Inter?

Entrambi sono grandi calciatori, Ibra nel Milan spesso fa la differenza ma anche Lucio rappresente un giocatore importante nella difesa nerazzurra.

Meglio Allegri o Leonardo?

Penso che tutti e due stiano facendo cose importanti. Allegri è primo in classifica e ha rimotivato alcuni giocatori che sembrano persi, anche dal punto di vista fisico. Leonardo ha dato una scossa pazzesca all’ambiente nerazzurro che ha ritrovato gli stimoli.

Pronostico finale, chi vincerà il derby?

Ho sensazioni positive per l’Inter, la squadra è ritornata ad avere gli stessi stimoli della scorsa stagione.

Claudio Ruggieri – www.calciomercatonews.com