Calciomercato Roma, il futuro della panchina giallorossa

CALCIOMERCATO ROMA MONTELLA FUTURO DI BENEDETTO ANCELOTTI GUARDIOLA- Secondo il Corriere dello Sport l’eventuale qualificazione in Champions della Roma favorirebbe l’esonero di Montella, in quanto la nuova società punterebbe su un allenatore di maggiore esperienza per permettere alla squadra di avere la giusta mentalità nella maggiore competizione europea. Ancelotti è già stato contattato e ha risposto che proprio la qualificazione alla prossima Champions è una condizione impriscindibile per parlare di un suo ritorno a Roma, sta volta come allenatore. Guardiola, inoltre, ha lasciato delle dichiarazioni che fanno pensare che potrebbe accettare di guidare la Roma nella prossima stagione: «Credo che il mio periodo al Barcellona stia finendo. L’Italia? Verrò se avrò ancora voglia di allenare, ci vuole entusiasmo ed altro per prendere una simile decisione». Da qui la paura di Montella che quel quarto posto rappresenterebbe un grande risultato nei suoi primi mesi da allenatore ma anche un addio alla sua amata Roma: «Mi auguro che i nuovi proprietari non guardino solo al piazzamento in classifica» sottolineando anche il lavoro, sopratutto psicologico, fatto insieme alla squadra. Di Benedetto sembra tenerne conto, e infatti sono arrivate parole di grande stima per l’allenatore: «Bravo. Ha rigenerato la squadra. Ha un feeling straordinario con i giocatori. Ha spazzato via quella nuvola nera che gli impediva di far bene». Secondo il giornale capitolino l’ipotesi più probabile, a questo punto, è che Montella sia confermato per un altro anno in attesa che Guardiola concluda la sua avventura al Barcellona.

Marco Nicolosi- www.calciomercatonews.com