Home Archivio articoli Calciomercato Lazio, Lotito: “Puntiamo a qualche sconosciuto”

Calciomercato Lazio, Lotito: “Puntiamo a qualche sconosciuto”

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO LAZIO DIEGO – Intervistato dalla redazione di Sky Sport 24, il presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato a 360° gradi del suo club: “Diego è un nome che avete fatto voi,  il calcio che ho in testa io è diverso e deve rispondere ai soliti tre parametri che i miei giocatori rispettano in pieno. Ora pensiamo al presente, il futuro lo vedremo successivamente. Capisco che voi dovete fare degli spot per Diego ma vi dico che di giocatori nel mondo ce ne sono tantissimi. Fortunatamente molti di loro non sono sconosciuti ma che hanno grandi potenzialità. Noi ci rivolgiamo a questi”. Sulla possibilità di arrivare in Champions: “La Lazio è una squadra allestita per competere alla pari con tutti, lo dimostrano i risultati negli scontri diretti, vedi Milan ed Inter. Mancano sette partite, spero che la squadra le interpreti come sette finali, con la determinazione giusta, spirito di sacrificio e umiltà. Spero che l’esperienza della domenica passata possa costituire un motivo per valutare in modo diverso certi comportamenti. La squadra ha bisogno del calore dei tifosi, starà a loro far dare ai giocatori il 100 %”. Sullo stadio: “Il calcio italiano è il più forte al mondo ma ha stadi da terzo mondo, lo dico da sei anni. L’Africa, che era considerata terzo mondo, possiede stadi avveneristici. Tutte le società europee hanno strutture da cui trarre grandi vantaggi. Solo in Italia non si capisce perchè restano in piedi ancora stadi obsoleti”.

Stefano Luongo – www.calciomercatonews.com