Home Archivio articoli Calciomercato Juventus: Villas Boas, Conte, Mazzarri, chi sposerà la Vecchia Signora?

Calciomercato Juventus: Villas Boas, Conte, Mazzarri, chi sposerà la Vecchia Signora?

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO JUVENTUS DELNERI CONFERMA VILLAS BOAS PORTO CONTE NUOVO ALLENATORE- Dopo l’unione reale tra William e Kate un nuovo matrimonio è alle porte. Scommesse aperte. Chi sarà l’allenatore della Juventus della prossima stagione? Molti sono i dubbi, molte le possibilità. Speranze di Delneri ? Praticamente nulle. Forse solo una ormai improbabile se non impossibile qualificazione in Champions, potrebbe fare cambiare le cose. Se sarà, come sembra ormai certo, Europa League, una novità in panchina sembra sicura. La Champions o l’Europa League? Proprio la qualificazione o meno alle due competizioni potrebbe essere la discriminante delle scelte, più che della Juve, dei vari allenatori accostati alla Vecchia Signora. Villas Boas è la novità, il più affascinante, quello di moda, quello con più respiro internazionale. Tutte ottime caratteristiche, tutte ottime motivazioni perché l’allenatore del Porto non finisca però alla Juventus. Lui vuole la Champions e se non la giocherà con la sua attuale creazione, la vorrà giocare con la sua futura squadra. L’Europa League potrebbe addirittura conquistarla e quindi sarebbe così ancor di più una competizione priva di ulteriori stimoli. Conte, il capitano di tanti successi e battaglie. Per lui l’Europa vista dalla panchina sarebbe bellissima in qualsiasi forma. Già vicino al suo vecchio amore qualche stagione fa, dopo le belle cose fatte a Bari e quest’anno a Siena, sarebbe la soluzione del cuore e anche della ragione. Il conoscere l’ambiente, l’aver il beneplacito dei tifosi potrebbero essere le armi in più da giocarsi nella nuova avventura.

Dalla Russia arriva la candidatura di Spalletti. Arriva da molto lontano però e proprio per questo forse non abbastanza forte per poter battere la concorrenza. Il suo passato giallorosso non dovrebbe essere un problema, il suo gioco potrebbe adattarsi a vari elementi già presenti in rosa. Mancherebbe qualche corridore e qualcuno più bravo negli inserimenti ma il tesoretto messo a disposizione da Agnelli & Co. dovrebbe garantire i rinforzi giusti. Per ultimo, probabilmente solo in questa lista nozze, ecco il nome di quello che forse è l’uomo più vicino a sedersi sulla panchina dello Stadio Olimpico di Torino, Mazzarri. Un po’ scorbutico, poco amante delle interviste, per molti presuntuoso, per molti anni si è pensato che causa il suo carattere sarebbe stato sempre lontano dalle panchine delle grandi. La sua ultima stagione a Napoli, dopo quelle meravigliose con il Livorno, la Reggina e la Sampdoria, ha spazzato via però ogni remora, lanciando Mazzarri nel grande luna park degli allenatori di prima fascia. Molte volte ci si domanda quanto conti un tecnico nelle fortune di una squadra. Molte volte è difficile rispondere, ma nel caso di Mazzarri la risposta è molto semplice. Il suo apporto è determinante. Come da lui spesso sottolineato, fissato un obiettivo, le sue squadre lo hanno sempre centrato. De Laurentiis, in versione Don Rodrigo, vorrebbe impedire il matrimonio, ma chissà se ci riuscirà. Manzoni ha già scritto una volta il lieto fine e chissà che anche questa volta la storia non vada nella stessa maniera.

Stefano De Martino – Calciomercatonews.com