Calciomercato Juventus, Amauri espropriato del suo numero 11

 

CALCIOMERCATO JUVENTUS AMAURI / Come evidenzia quest’oggi La Gazzetta dello Sport, continua incessante la diatriba fra Juventus e Amauri. L’attaccante italo-brasiliano, rimasto in bianconero nonostante i numerosi pretendenti al suo cartellino, potrebbe essere vittima di una strategia già adottata dal Manchester United con Wesley Sneijder, ai tempi del passaggio in maglia merengue. Il club torinese avrebbe intenzione di espropriare Amauri del suo numero 11, dandolo ad Elia o ad Estigarribia, lasciando così l’attaccante senza numero fisso.

LEGGI ANCHE
Calciomercato Juventus, Elia ancora in panchina, problemi con Conte?

A riguardo, è intervenuto il suo agente Giampiero Pocetta, che intervenendo ai microfoni di Radio Kiss Kiss avrebbe detto: “Il mercato è finito, Amauri è un calciatore della Juventus e mi auguro che i toni possano abbassarsi nella ricerca di una convivenza dignitosa e reciproca tra il club e il calciatore. Si è dato spazio a un’operazione di mercato mancata, nella quale il calciatore ha espresso il suo gradimento o meno per un trasferimento, cose che accadono sempre nel calcio. Credo che rifiutare un trasferimento rientri nella normalità di una trattativa. Ma probabilmente, in un contesto difficile generale, si è tentato di dare a questo rifiuto da parte di Amauri un’eccessiva importanza, proprio per il momento che sta attraversando il calcio italiano“.

Leggi tutte le notizie di calciomercato della Juventus

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com