Home Archivio articoli Serie A, Cesena-Napoli 1-3: i voti per ‘Tuttosport’, Inler totem, Mutu egoista

Serie A, Cesena-Napoli 1-3: i voti per ‘Tuttosport’, Inler totem, Mutu egoista

CONDIVIDI

SERIE A CESENA NAPOLI – Esordio con vittoria per il Napoli nella nuova stagione: nel sintetico di Cesena, infatti, gli azzurri hanno battuto nella serata di ieri i romagnoli di Giampaolo grazie ad 3 a 1 deciso e convincente. I partenopei hanno avuto strada libera però solo dopo l’espulsione di Benalouane. Ecco nel dettaglio tutti i voti secondo ‘Tuttosport’:

CESENA

RAVAGLIA 6 Al debutto da profeta in patria, viene pu­nito senza colpa.
COMOTTO 6 Primo tempo di grande intensità e quan­tità. Cerca il rilancio a Cesena e le premesse ci sono.
VON BERGEN 5.5 Il centrale svizzero non trova le mi­sure giuste sui tagli napoletani.
BENALOUANE 4 Comincia sfiorando il gol, poi però è un disastro. Il peggiore, e non solo per l’espulsione.
LAURO 5 Maggio lo surclassa, approssimativo.
PAROLO 6 Gli tocca il lavoro sporco. Ordinato. Martinez (36’ st) ng.
COLUCCI 6 Senso tattico e applicazione, ma sulla tre­quarti concede troppo. Rossi (13’ st) 5.5 In mezzo alla di­fesa i cigolii difensivi.
GUANA 6.5 Grande primo tempo, con la perla del gol.
EDER 6.5 Sua l’azione che porta alla rete di Guana. Bog­dani (24’ st) 5.5 Ci mette voglia e muscoli, ma può poco.
MUTU 5.5Voglia di spaccare il mondo, eccessi di egoismo.
CANDREVA 6 Prima frazione da fuochi artificiali, a si­nistra, gli manca sempre un soldo per fare una lira.
All. GIAMPAOLO 6 Buona organizzazione a metà cam­po, dietro la sua squadra è lunga e forse un po’ scarsa.

NAPOLI

DE SANCTIS 6 Quasi inoperoso.
CAMPAGNARO 7 Festeggia il ritorno alla normalità con il gol vittoria e l’assist da fallo laterale. Mvp.
CANNAVARO 5.5 Beffato da Guana e non solo.
ARONICA 6 Fa il suo senza lampi. Pandev (21’ st) 5 Clamorosa e pazzesca l’occasione fallita cogliendo la tra­versa a porta vuotissima. Sveglia.
MAGGIO 6.5 Affonda quando vuole.
DZEMAILI 5.5 Troppo spazio a Guana, azzecca pochino.
INLER 6.5 Carismaticamente centrale: totem e salvavi­ta.
DOSSENA 6 Non agevolissima la serata con Comotto.
LAVEZZI 6.5 Subito il lampo del gol, in mezzo pause lun­ghe. Fernandez (39’ st) ng.
SANTANA 6 Piuttosto attivo, crea molto per i compagni e chiude su Parolo riducendolo al minimo. Hamsik (15’ st) 7 L’uomo della svolta, chirurgico quando chiude con una volée bellissima.
CAVANI 6 Si batte e tira diverse volte, non cattivissimo.
All. MAZZARRI 7 Prima il sussiego, poi la svolta con Hamsik e Pandev. Parte bene.

ARBITRO

BERGONZI 6.5 Molti cartellini nell’unità di tempo, espulsione di Benalouane giusta.