Home Archivio articoli Calciopoli, Mughini stuzzica il presidente dell’Inter Moratti

Calciopoli, Mughini stuzzica il presidente dell’Inter Moratti

CONDIVIDI

CALCIOPOLI JUVENTUS INTER MUGHINI MORATTI – Il giornalista Giampiero Mughini è un accanito tifoso bianconero e non perde occasione per stuzzicare uno dei suoi nemici peggiori: l’Inter del presidente Massimo Moratti. Proprio al presidente il giornalista, divenuto famosissimo grazie alla trasmissione di Mediaset Controcampo, ha scritto una lettera al giornale Libero. Eccone alcuni stralci: “Gentile presidente Moratti, sono allarmatissimo per le sorti della sua Inter. È successo difatti che le abbiate buscate più volte in quest’ultime settimane, ciò che vi era successo spesso fino a quando non eravate riusciti a sgominare nel 2006 «l’associazione a delinquere» che falsava i tornei a favore della Juve. Bene, e adesso che succede? Possibile che voi perdiate sul campo, che prendiate più pappine di quanto riuscite a metterne dentro? Impossibile, e a meno di una spiegazione. E cioè che l’«associazione a delinquere» moggiana ha rialzato la testa. Hanno ricominciato a telefonare a tutto spiano – forti di schede svizzere o altre – ad arbitri e designatori e quant’altro, telefonate da cui si guardavano bene i dirigenti delle altre grandi squadre. E a meno che il calcio non c’entri niente affatto con le telefonate di chicchessia a chicchessia. Forse il calcio sta semplicemente nel fatto che undici neri vanno contro undici bianchi, e ci sono anni in cui vincono i neri perché sono più forti, e anni in cui vincono i bianchi perché sono più forti. Auguri, gentile presidente. Quanto al torneo in corso, vinca il migliore. Com’è sempre stato.”.

Matteo Raimondi – www.calciomercatonews.com