Calciomercato Juventus, Tevez: pronta una doppia strategia per arrivare all’Apache

CALCIOMERCATO JUVENTUS,TEVEZ – “Con me, a questo punto ha chiuso”. Sono state queste parole pronunciate da Roberto Mancini subito dopo il rifiuto di Carlos Tevez di entrare in campo nella sfida di Champions contro il Bayern Monaco, ad aver ridato vigore alle speranze juventine di poter arrivare al fuoriclasse argentino, che sarebbe il giusto fiore all’occhiello per una squadra che fino ad oggi ha dimostrato una mentalità ed un piglio da “grande”. Proprio ieri, infatti, a Torino si è consumato un incontro tra l’agente Fif, consulente per le operazioni con club esteri, Peppino Tirri, e la dirigenza bianconera, e l’argomento della discussione sarebbe stato proprio l’Apache. Il prezzo del suo cartellino, infatti, è notevolmente diminuito, e dai 45 milioni di questa estate si è arrivati a 30-35, a causa appunto della rottura con il club inglese che aveva fatto ipotizzare addirittura una rescissione unilaterale per giusta causa dopo il rifiuto di Champions. Le strategie possibili per Marotta a questo punto sono due; o tentare di arrivare all’attaccante con la formula del prestito con diritto di riscatto, oppure tentare il City con una contropartita tecnica, ed il nome in cima alla lista di Mancini sarebbe quello di Milos Krasic.
Stefano Auteri – www.calciomercatonews.com