Home Archivio articoli Calciomercato Juventus, Rossi sempre attuale, Immobile pronto a tornare

Calciomercato Juventus, Rossi sempre attuale, Immobile pronto a tornare

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO JUVE ROSSI IMMOBILE- La Juventus è pronta ad accogliere Ciro Immobile, il talento campano cresciuto proprio nelle giovanili bianconere. Fabio Paratici, braccio destro di Marotta, sta seguendo con estremo interesse la crescita di questo promettente attaccante, in prestito al Pescara di Zeman con diritto di riscatto e contro riscatto. Il giocatore era stato acquistato dalle giovanili del Sorrento nel 2008, per poi diventare il simbolo della Primavera bianconera a suon di gol :26 reti nell’anno solare 2009, capocannoniere e miglior giocatore del Torneo di Viareggio l’anno successivo. La società così decide di mandarlo in prestito per acquisire esperienza e dopo due anni a Siena e Grosseto il suo bottino conta 20 presenze e 2 gol. Tutto sommato niente male per un giovane del 1990, ma è nel Pescara di Zeman che trova la sua consacrazione. Il modulo spettacolare e ultraoffensivo del boemo e gli assist preziosi di Sansovini e del baby Insigne sbloccano definitivamente la punta di Torre Annunziata che, dopo la doppietta rifilata al Brescia ieri sera, è il capocannoniere della Serie B con 8 reti in 10 presenze. “Zeman ci sta insegnando tutto”, afferma la giovane promessa. Ringraziamenti a parte, sembra già pronto per il salto in Serie A e le idee sono già molto chiare:” Quest’anno penso solo a fare bene qui in Serie B, ma il mio obiettivo per il futuro è di tornare alla Juve o comunque di arrivare a giocare in un’altra squadra di Serie A”.
La coppia Marotta-Paratici si lecca i baffi in attesa della sua esplosione. Il passaggio da pietra grezza a diamante richiede tempo, ma le qualità ci sono tutte: fisico esplosivo, rapidità, una buona tecnica ed un’eccezionale fiuto per il gol.
Le strategie bianconere per l’attacco non terminano qui: nonostante gli enormi ostacoli incontrati nella definizione della trattativa, Giuseppe Rossi resta il sogno proibito. Gli attaccanti in casa Juve ci sono e pure troppi, ma il Pepito nazionale è un valore aggiunto più che certo. Se si aggiunge che presto il giocatore potrebbe stancarsi dei risultati negativi del suo Villareal, le basi per il matrimonio ci sono. Anche Inter e Napoli venderebbero l’anima al diavolo per aggiungere l’italo americano in rosa, ma il Sottomarino Giallo difficilmente rinuncerà alla sua stella per meno di 30 milioni di euro.

Davide Capogrossi – www.calciomercatonews.com