Home Archivio articoli Calciomercato Juventus, Krasic al Chelsea per arrivare a Walcott

Calciomercato Juventus, Krasic al Chelsea per arrivare a Walcott

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO JUVE WALCOTT KRASIC- Il colpo è di quelli ad effetto: Antonio Conte ha richiesto alla dirigenza juventina l’acquisto di Theo Walcott, rapidissima ala dell’Arsenal. Il 22enne ex Southampton è un predestinato e difficilmente i Gunners se ne priveranno: acquistato nel 2006 per 7.5 milioni di euro (cifra notevole considerata la giovane età) ha infranto tutti i record, compreso l’esordio in Nazionale a 17 anni e 75 giorni. Resta da considerare il fatto che la squadra di Wenger è in caduta libera (decima in Premier League, meglio in Champions) e l’estate scorsa ha dovuto piangere l’addio dei vari Clichy, Nasri e Fabregas. Le caratteristiche di Walcott si sposano perfettamente con il modulo di Conte ed occorre un’ala che salti l’uomo facilmente. Giaccherini e Pepe sono apprezzati maggiormente per la loro duttilità e il loro equilibro e Krasic…beh il serbo è un mistero e potrebbe essere proprio lui la chiave per arrivare al gioiellino inglese.
In Inghilterra sono certi di un incontro avvenuto nei giorni scorsi tra Conte e il ds Marotta, con l’allenatore salentino che avrebbe svelato la sua strategia: cedere Krasic al Chelsea ed utilizzare il tesoretto che ne consegue per arrivare all’esterno dei Gunners.
L’agente del giocatore, Colin Gordon ha immediatamente dissipato le voci: “Non ci hanno mai avvicinato, non abbiamo ricevuto nessuna chiamata”, ma non nega il possibile addio del suo assistito con un vago ”Non so cosa succederà”. Il contratto del giocatore scadrà nel 2013 e se non rinnoverà a breve, la sua partenza in estate è molto probabile. I problemi sono due: 1) l’asta furibonda che si scatenerà se il ragazzo verrà messo sul mercato ; 2) la sua predisposizione agli infortuni e quella caviglia fragile che preoccupa. Con una cifra intorno ai 20 milioni di euro l’affare può andare in porto.
Non abbiamo preso Walcott, Tevez o Nani, ma giocatori giovani e di prospettiva”, disse Conte per smorzare i toni da scudetto. Se arriverà l’esterno inglese, addio alibi!

Davide Capogrossi – www.calciomercatonews.com