Home Archivio articoli Calciomercato Milan Inter Juventus, Tevez: il sindacato dei calciatori dà ragione all’argentino

Calciomercato Milan Inter Juventus, Tevez: il sindacato dei calciatori dà ragione all’argentino

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO MILAN INTER JUVENTUS TEVEZ SINDACATO – Che Tevez e il Manchester City siano ai ferri corti è cosa ben nota. L’episodio che ha scatenato la bufera risale al 27 settembre, quando il giocatore rifiutò di entrare in campo contro il Bayern, secondo la versione di Mancini, oppure di riscaldarsi, secondo quanto ha stabilito l’indagine interna promossa dal City. In merito alla questione si è espressa la PFA, l’associazione calciatori professionisti del calcio inglese, che ha stabilito che la multa di 4 settimane di stipendi, pari a un milione di sterline circa, è spropositata: «La sanzione avrebbe avuto un senso se Tevez avesse davvero rifiutato l’ingresso in campo, ma come ha dimostrato l’inchiesta del club il giocatore ha solo rinunciato al riscaldamento». E’ in corso una causa tra Tevez e il Manchester City, vedremo come si evolverà la questione. La cosa certa è che l’argentino se ne vuole andare dall’Inghilterra e la società inglese lo vuole vendere, ma non a prezzi di saldo. Milan, Inter e Juventus monitorano la situazione, pronte a cogliere l’occasione giusta per affondare il colpo.

Matteo Bellan – www.calciomercatonews.com