Home Archivio articoli Fantacalcio Fiorentina Genoa, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

Fantacalcio Fiorentina Genoa, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

CONDIVIDI

 

 

FANTACALCIO FIORENTINA GENOA GAZZETTA – Torna alla vittoria la Fiorentina di Mihajlovic che salva la panchina. I viola vincono contro il Genoa per 1-0 grazie alla rete di Lazzari. Ecco i voti e le pagelle della Gazzetta dello Sport:

 

 

FIORENTINA 6

BORUC 6,5 Stoppa bene Palacio e spegne la fiammata di Jorquera.

CASSANI 5,5 Soffre la fisicità di Pratto e ogni tanto va in confusione.

GAMBERINI 6,5 Non cade mai nelle finte di Palacio. E trova pure il modo di colpire in avanti.

NATALI 6 Sbanda una sola volta. Ma sfrutta bene centimetri e forza.

PASQUAL 6,5 Attento su Rossi, protagonista assoluto nell’azione del gol.

KHARJA 6,5 Quantità e qualità, cerca di generare rimpianti.

MONTOLIVO 6 Colonna della squadra per un’ora, schianta nel finale con alcuni errori grossolani.

LAZZARI 7 Una fionda: arretra a bloccare Kucka e riparte a tutta velocità lasciando il segno.

ROMULO 5,5 Timido e leggero, non incide (Munari s.v.).

GILARDINO 5 Si fa notare solo per come prende la sostituzione. Non è ancora in forma e Dainelli se lo mangia.

VARGAS 5 E’ meno in forma di Gilardino, si piazza a sinistra e guarda sfrecciare Mesto.

JOVETIC 5,5 Guizza, schizza, spizza, a conti fatti non fa male alla difesa del Genoa (Silva s.v.).

All. MIHAJLOVIC 6,5 Ha il merito di tenere concentrata la squadra in una situazione surreale.

 

GENOA 5,5

FREY 6 Sicuro nell’avvio complicato. Contro Lazzari non può nulla.

MESTO 5,5 E’ la fessura dove entrano gli spifferi per tutto il primo tempo, si riscatta un po’ con un finale arrembante.

DAINELLI 6,5 Divora Gilardino e chiude con Jovetic come dessert.

GRANQVIST 6 Sgraziato, a volte confuso, riesce però sempre a salvarsi.

ANTONELLI 6 Alterna amnesie sconcertanti a scatti perentori.

ROSSI 5,5 La colonna sonora fatta di fischi pare colpirlo. Probabilmente, però, lo stoppa di più la fatica.

CONSTANT 5 Fallisce banalmente l’occasione del pari.

KUCKA 5 Non trova il modo di far pesare la sua potenza.

JORQUERA 6,5 Entra malissimo, chiude con due assist e un bel tiro. Il tentativo di riscossa parte da lui.

VELOSO 6 Non affonda nella tempesta, ma neppure riesce a trascinare avanti la squadra.

MERKEL 6,5 Appare ovunque, spesso con ottime idee.

JANKOVIC 5,5 Più terzino che ala, rincula e soffre.

PRATTO 6 Vivace, sposta in avanti il Genoa.

PALACIO 5 Disintegrato dalla fatica è la controfigura di se stesso. Fallisce due appuntamenti semplici per il vero Rodrigo.

All. MALESANI 5 Vuol colpire in contropiede, ma viene steso da una ripartenza.

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com