Home Archivio articoli Fantacalcio Atalanta Cagliari, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

Fantacalcio Atalanta Cagliari, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

CONDIVIDI

 

 

FANTACALCIO ATALANTA CAGLIARI GAZZETTA – Grazie alla settima rete in campionato di Denis l’Atalanta batte il Cagliari per 1-0. Ecco i voti e le pagelle della Gazzetta dello Sport.

 

 

ATALANTA 6,5

CONSIGLI 7 Due parate su Conti e un’uscitona su Nené: decisivo.

MASIELLO 6,5 Implacabile se incrocia Cossu, vicino al gol prima di Denis, che gli deve un grazie per come lo avvia all’1-0 (Ferri s.v.)

CAPELLI 6 Chiedetegli solidità, non di impostare l’azione.

LUCCHINI 6 Idem come per Capelli, ma di testa sono tutte sue.

PELUSO 6 Meno spinta del solito, ma Perico non sfonda mai davvero.

SCHELOTTO 6 Più corsa generosa che affondo al veleno.

CIGARINI 6,5 Le idee migliori sono sempre sue, e dà pure un’occhiata a Nainggolan. Riposo forzato per squalifica: gli farà bene.

CARMONA 6 La fantasia è un’altra cosa, ma Padoin non è rimpianto. Perde qualche pallone, ne fa giocare pochi puliti a Cossu.

BONAVENTURA 6 Sarà che ora difende di più e meglio (tranne che una volta su Conti), ma potrebbero cercarlo di più (Pettinari s.v.).

MORALEZ 6 Fatica più del solito a trovare spazi, dunque a farsi trovare

MARILUNGO 6 Venti minuti preziosi: sbuca un po’ dappertutto

DENIS 7,5 Ci provano in due, ma non c’è verso di fermarlo: cancella anche un mezzo rimpianto relativo al primo tempo.

All. COLANTUONO 7 Ormai non ci sono più dubbi: tira fuori il massimo da ognuno. Peccato per Masiello e Cigarini, squalificati per Siena

 

CAGLIARI 5,5

AGAZZI 6,5 Ferma Denis quando può, su colpo di testa deviato da Canini.

PERICO 6 Soffre se Bonaventura lo punta, grande spinta nella ripresa.

CANINI 5 Benino fino all’1-0, poi Denis lo saluta e se ne va

ARIAUDO 5 Denis lo sovrasta (a volte) e lo anticipa (quasi sempre)

AGOSTINI 6 Avvio col brivido, poi fa zero a zero con Schelotto

BIONDINI 5,5 Quando la quantità non basta (Ekdal s.v.).

CONTI 6,5 Non sempre preciso, ma è lì che battaglia, cerca di ragionare e, soprattutto, di segnare.

NAINGGOLAN 6 Pressa, contrasta, riparte: almeno si sbatte.

COSSU 5,5 Carmona, Masiello, Lucchini-Capelli: osservato speciale, e fa una fatica boia, soprattutto nel primo tempo (Ibarbo s.v. Almeno è fresco: metterlo prima no?)

NENÉ 4,5 Quasi sempre spalle alla porta, quando la vede divora un gol e mezzo: non segna su azione da febbraio, sarà solo un caso?

THIAGO RIBEIRO 4,5 Più che correre defilato e tirare alto non fa

LARRIVEY 5 Ha la palla per l’1-1, ma cincischia un tiro molle.

All. FICCADENTI 5 Compleanno amaro, ma un po’ se lo cerca.

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com