Home Archivio articoli Calciopoli, la sentenza: Luciano Moggi condannato a 5 anni e 4 mesi

Calciopoli, la sentenza: Luciano Moggi condannato a 5 anni e 4 mesi

CONDIVIDI

CALCIOPOLI SENTENZA MOGGI – L’atto finale è arrivato. Luciano Moggi è stato condannato a cinque anni e quattro mesi di reclusione dai giudici di Napoli, nell’ambito del processo penale di Calciopoli. Il pm per l’ex direttore generale della Juventus aveva chiesto 5 anni e 8 mesi. Gli ex designatori arbitrali, Paolo Bergamo e Pierluigi Pairetto, sono stati condannati rispettivamente a 3 anni e otto mesi e un anno e 4 mesi; un anno e 11 mesi all’ex arbitro De Santis. Condannati per altri reati  Lotito e Della Valle a un anno e tre mesi. Tra gli assolti Rodomonti, Mazzei, Scardina, Ambrosino, Ceniccola e Gemignani. Già condannato con rito abbreviato Antonio Giraudo, ex amministratore delegato della Juve (3 anni). E’ stata confermata dunque la teoria della Procura, secondo la quale Moggi era al vertice di un’organizzazione che riusciva a condizionare profondamente il campionato di serie A.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com