Calciomercato Juventus, editoriale: Marotta, dai fischi agli applausi, quante mosse giuste!

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA EDITORIALE – La Juventus vince contro il Cesena e vola nuovamente in testa alla classifica. In gol ancora una volta Claudio Marchisio che ha sbloccato il match con un grandissimo tiro da fuori e ha permesso ai bianconeri di gestire meglio la partita che nel primo tempo era bloccata dall’atteggiamento difensivista dei romagnoli. La Juventus ha siglato il secondo gol su rigore grazie ad Arturo Vidal, calciatore cileno prelevato in estate dai dirigenti bianconeri, strappato al Bayern Monaco. Beppe Marotta si è goduto la partita, ha visto una Juventus con il temperamento del suo allenatore, Antonio Conte, scelto dall’ex dirigente della Sampdoria che aveva anche pensato a Mazzarri per la panchina. Marotta è il simbolo della rinascita bianconera, lo scorso anno è stato spesso criticato dai tifosi della Juventus, quest’anno invece per lui solo elogi, tanti elogi per un mercato condotto benissimo, con acquisti di qualità e quantità che hanno cambiato la formazione bianconera. In difesa è stato acquistato Lichtsteiner dalla Lazio, un terzino destro in grado di andare su e giù per tutta la fascia. Pagato 11 milioni di euro, lo svizzero è un pendolo inesauribile, vera e propria spina nel fianco delle difese avversarie. A centrocampo sono arrivati grandi giocatori come Pirlo e Vidal. Di Pirlo si conosce a memoria tutto, le qualità non si discutono, ma per molti è stata una scommesse prelevare un giocatore di 32 anni che veniva da 10 anni intensi di Milan. E invece Pirlo è diventato il direttore d’orchestra della Juventus, l’uomo faro sul quale puntare per la rinascita bianconera. Accanto a lui la società torinese ha puntato su Arturo Vidal, centrocampista cileno classe 88′ prelevato dal Bayer Leverkusen, costato 10 milioni di euro. Un torello importante per la Juventus che garantisce qualità e quantità sulle mediana accanto a Pirlo e Marchisio. In attacco invece è arrivato Vucinic, genio e sregolatezza della Juventus, un giocatore che non ha ancora mostrato pienamente tutto il proprio repertorio. La Juventus è ripartita in questo modo, a gennaio vorrà completare l’opera con qualche acquisto importante. Per cercare di ritornare in vetta…

La redazione di Calciomercatonews.com