Calciomercato Juventus, Iaquinta, Marotta vuole mandarlo a Novara. A giugno arriva un big in scadenza di contratto?

CALCIOMERCATO JUVENTUS IAQUINTA DROGBA – La Juventus nel prossimo turno di campionato giocherà contro il Novara. Antonio Conte dovrà fare a meno di alcuni elementi come Bonucci in difesa e Vidal a centrocampo, con il tecnico pugliese che potrebbe tornare al 4-2-4. Conte a gennaio cercherà di sfoltire la rosa, Marotta ha già avuto la lista dei giocatori da cedere assolutamente per evitare di “ingolfare” la rosa. In questo inizio di stagione il tecnico bianconero non ha mandato in campo tutti gli effettivi, qualche giocatore è stato lasciato in panchina. In attacco soprattutto ci sono tanti giocatori che non hanno giocato, come Vincenzo Iaquinta, attaccante calabrese che è vicino all’addio. Il suo agente, D’Amico, sta cercando di provare a cedere il giocatore in Russia, dove qualche tempo fa lo Spartak Mosca si era fatto avanti. La Juventus avrebbe pensato anche al possibile prestito al Novara, società amica. Il problema è che la società piemontese vorrebbe puntare su Caracciolo del Genoa, per questo avrebbe scartato sia l’ipotesi Iaquinta che quella di Inzaghi. La Juventus dovrà così trovare un’altra società disposta a puntare su Iaquinta, anche se il problema principale riguarda soprattutto l’alto ingaggio del giocatore che impedisce la conclusione di molti affari. Intanto dall’Inghilterra arriva una voce che riguarda l’arrivo di Didier Drogba alla Juventus. Il centravanti ivoriano del Chelsea ha il contratto in scadenza e nonostante le ultime apparizioni convincenti con la maglia dei Blues, sarebbe deciso a non rinnovare il contratto. La Juventus sembra pronta ad accogliere l’ivoriano a giugno, a parametro zero, anche se il giocatore chiede un biennale da 6 milioni di euro. La difficoltà maggiore riguarda soprattutto l’Anzhi, la società russa del Daghestan avrebbe offerto circa 10 milioni di euro a stagione al giocatore africano, per cercare di comporre con Eto’o una coppia da favola. Drogba vorrebbe continuare a giocare in un club di alto livello, ma l’ex attaccante dell’Inter Eto’o starebbe convincendo il giocatore a seguirlo in Russia. L’Anzhi vuole entrare nel grande calcio per questo ha bisogno di grandi giocatori.

La redazione di Calciomercatonews.com